Dettagli operazione

Ethica Debt Advisory ha assistito Vinavil Egypt, controllata di Mapei S.p.A., nella strutturazione di un finanziamento erogato da International Finance Corporation International, membro di World Bank Group

Ethica Debt Advisory ha assistito Vinavil Egypt for Chemicals SAE, controllata del Gruppo Mapei, nella strutturazione di un prestito, multi-currency con una quota prevalente in moneta locale, erogato da International Finance Corporation International (IFC).

Vinavil Egypt è stata fondata nel 2001 ed è una sussidiaria di Vinavil S.p.A., che a sua volta è interamente controllata da Mapei, leader globale nelle specialità chimiche per l’edilizia utilizzate in progetti infrastrutturali, tra cui abitazioni, costruzioni sotterranee, porti e nell’industria marina. Mapei è un’azienda familiare di tre generazioni, fondata nel 1937 e con sede a Milano. Mapei ha 82 filiali, 28 centri di ricerca e sviluppo e 79 stabilimenti di produzione in 34 paesi. La società impiega circa 10.000 persone in tutto il mondo, il 27% delle quali lavora nei mercati emergenti. 

Il finanziamento di IFC consentirà alla società di raddoppiare la produzione annuale di leganti chimici ed emulsioni, prodotti utilizzati nelle vernici per progetti industriali e commerciali. IFC, concedendo un prestito multi-currency con una quota prevalente in moneta locale, ha soddisfatto la necessità di finanziamento della società permettendo alla Vinavil Egitto di indebitarsi in modo flessibile sia in sterline egiziane che in  dollari statunitensi.

Il finanziamento fa parte degli sforzi di IFC per promuovere lo sviluppo del settore edile in Egitto, un’importante fonte di occupazione e un driver economico chiave. Il settore edile rappresenta oltre il 4% del prodotto interno lordo egiziano e occupa il 12% dei lavoratori egiziani; è uno dei settori in più rapida crescita del Paese, essendo cresciuta del 10% nel 2017.   

“La flessibilità del prestito in sterline egiziane e dollari statunitensi consentirà alla nostra azienda di effettuare investimenti di capitale a lungo termine e sostenere il nostro capitale circolante”, ha dichiarato Gianmaria Palazzolo, Managing Director di Vinavil Egypt. “Il finanziamento da parte di IFC ci aiuterà ad espanderci in Egitto e diventare un esportatore regionale di prodotti chimici speciali per l’edilizia, creando posti di lavoro, soprattutto per i lavoratori altamente qualificati.”  

“Sostenere lo sviluppo del settore edile in Egitto è la chiave per stimolare la crescita economica”, ha affermato Mouayed Makhlouf, Direttore IFC per il Medio Oriente e il Nord Africa. “Il finanziamento in valuta locale, che intendiamo espandere, è anche di vitale importanza per investimenti sostenibili nel settore privato. Fornire il prestito in sterline egiziane assicura che la valuta sia più accessibile alle aziende locali, il che può aiutare a promuovere settori cruciali come la produzione e la costruzione”.